Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Tel Aviv

Categoria

Cesarea
star-4.5
468
1 tour e attività

Circa 2.000 anni fa, il bellissimo porto peschereccio di Cesarea di Israele era una capitale romana, dedicata a Cesare Augusto. Oggi è uno dei siti turistici più popolari del paese, con rovine archeologiche, bellissime spiagge e un imponente teatro romano.

Cesarea fu costruita da Erode il Grande in 12 anni, dal 25 al 13 a.C., ed era una delle più grandi città della zona con un porto, un acquedotto, un ippodromo e un anfiteatro di acque profonde, che è ancora utilizzata. Il sito ospita concerti e altri spettacoli, mentre l'ippodromo, sebbene ancora identificabile, è ora un campo di banane. È più piccolo del Circo Massimo a Roma, ma a un certo punto ospitava ancora 20.000 spettatori per le corse delle bighe.

Il porto di Cesarea è una meraviglia dell'ingegneria con un'area interna ed una esterna. È stato costruito utilizzando calcestruzzo idraulico per creare frangiflutti. Caesarea Aqueduct Beach, d'altra parte, è considerata una delle migliori spiagge di Israele. Come suggerisce il nome, c'è un antico acquedotto che ne segna il bordo.

Se sei interessato ai musei, il filantropo Harry Recanti ha fondato il Museo Ralli della città, che comprende gallerie che si concentrano sulle opere d'arte latinoamericana e ebraica sefardita. La città vanta anche un museo sottomarino, dove i visitatori possono immergersi tra antiche rovine.

Scopri di più
Rosh Hanikra
star-4.5
434

Arroccato a 64 metri sul Mar Mediterraneo nel nord-ovest di Israele, il kibbutz Rosh Hanikra fa parte della Riserva Naturale di Achziv. La zona è nota per le sue interessanti formazioni geologiche, vale a dire grotte marine e grotte calcaree create nel corso dei millenni dal mare che lambisce le rocce e crea tunnel e caverne sul fianco della scogliera.

Scopri di più
Neve Tzedek (Neve Tsedek)
star-5
123
2 tour e attività

Il quartiere originale di Tel Aviv, Neve Tzedek (scritto anche Neve Tsedek) è stato il primo insediamento ebraico fuori dall'antico porto di Giaffa quando è stato creato nel 1887. Dopo un periodo di declino, ora è tornato alla vita come un quartiere bohémien pieno di boutique , gallerie, negozi di artigianato e caffè, tutti concentrati attorno al suo epicentro, Shabazi Street.

Scopri di più
Acre (Akko)
star-5
71
1 tour e attività

Conosciuta dagli ebrei come Akko e dagli arabi come Akka, la storica città costiera di Acri è stata riconosciuta come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO per il suo fascino atmosferico. Abitata da oltre 3.000 anni, la Città Vecchia offre edifici medievali crociati, mura di epoca ottomana, giardini Baha'i e un groviglio di antiche strade con un sacco di personalità.

Scopri di più
Museo del popolo ebraico (Beit Hatfutsot)
star-3
1

Il Museo del popolo ebraico di Tel Aviv (Beit Hatfutsot) racconta la storia di 4.000 anni del popolo ebraico dal passato al futuro. La collezione permanente comprende mostre sui pionieri e gli eroi della storia ebraica, la guerra d'indipendenza di Israele e il passato e il presente delle sinagoghe.

Al centro di tutto c'è la Core Exhibition - una storia attraverso le epoche della vita e della storia ebraica attraverso una raccolta di diorami, murales, modelli, film e schermi multimediali su argomenti come la vita familiare, la comunità, il martirio, la fede, la cultura e l'interazione tra il popolo ebraico e l'ambiente che li ospita in tutto il mondo.

Scopri di più
Shenkin Street (Sheinkin Street)
star-3
1

Una volta una delle strade più alla moda di Tel Aviv, Shenkin Street (anche chiamata Sheinkin Street) è ora una vivace arteria, sede di una gamma in continua evoluzione di negozi, boutique e ristoranti. Sebbene sia passato dal suo periodo di massimo splendore hippie e controculturale, vale comunque la pena fare una passeggiata mentre si è in viaggio dal vicino Carmel Market o dal Nachlat Binyamin.

Scopri di più
Museo Palmach
star-1
1
1 tour e attività

Il Palmach, un braccio sotterraneo dell'Haganah (una forza paramilitare ebraica che precede le forze di difesa israeliane), fu fondato nel 1941 per garantire un insediamento sionista in quella che allora era la Palestina. Oggi l'innovativo Museo Palmach trasporta i visitatori indietro nel tempo con esperienze multimediali, una galleria fotografica, una biblioteca d'archivio e un memoriale.

Scopri di più
Nalaga'at (Nalagaat Center)

Nalaga'at (Nalagaat Center) è un'istituzione rivoluzionaria a Tel Aviv che ha trasformato la vita di persone sorde e cieche. Ospita un teatro dove attori sordo-ciechi si esibiscono in spettacoli premiati, un bar dove il personale con problemi di udito incoraggia gli ospiti a comunicare nel linguaggio dei segni, un ristorante dove gli ospiti cenano al buio e numerosi laboratori.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036