Ricerche recenti
Cancella
Chiesa del naufragio di San Paolo
Chiesa del naufragio di San Paolo

Chiesa del naufragio di San Paolo

Ingresso gratuito

L'angusto reticolo di strade di La Valletta vanta 25 chiese e la bellissima piccola chiesa cattolica romana del Relitto di San Paolo del XVI secolo è una delle più antiche e importanti. È costruito sul sito di un antico tempio di San Paolo; questa incarnazione risale al 1580, anche se la facciata fu ricostruita in stile barocco da Nicolà Zammit nel 1885. La chiesa è spesso trascurata perché nascosta alla vista. Attualmente è in fase di restauro, ma i lavori di costruzione non mascherano completamente l'interno riccamente decorato, che è coperto dal pavimento al soffitto con elaborati affreschi e dipinti dorati.

Le ricchezze decorative della chiesa erano tutte pagate da ricchi membri dei Cavalieri di San Giovanni. Tra tutti i brillantini, marmi e dorati si annoverano gli affreschi della vita di San Paolo di Attilio Palombi e Giuseppe Calì, un'elaborata pala d'altare festonata d'argento di Matteo Perez d'Aleccio e un vasto organo. La cupola è ricoperta di scene bibliche dell'artista maltese Lorenzo Gafà.

San Paolo è spesso considerato il padre dei maltesi, con il suo naufragio sull'isola nel 60 d.C. considerato uno degli eventi più importanti della nazione. La chiesa vanta due sue reliquie: un osso del polso e parte della colonna di legno su cui è stato apparentemente decapitato a Roma. La sua statua lignea fu creata nel 1657 da Melchior Gafà e viene portata in processione per le strade di La Valletta nel giorno della sua festa, il 10 febbraio.

Scopri di più
Visualizza l'orario di apertura
74 St.Paul's Street, Valletta, Malta, VLT 1212

The basics

Interior highlights include frescoes of the life of St Paul by Attilio Palombi and Giuseppe Calì, an elaborate altarpiece festooned with silver, by Matteo Perez d'Aleccio, and a vast organ. The dome is covered with Biblical scenes painted by Maltese artist Lorenzo Gafà. The church boasts two relics of St Paul: a wrist bone and part of the wooden column on which he was apparently beheaded in Rome, along with a wooden statue of the saint that’s used in processions on his feast day.

Mostra tutto

Things to know before you go

  • The church is a must-visit for art and architecture fans as well as Catholic pilgrims.
  • While not required, it’s appropriate to dress conservatively (with knees and shoulders covered) out of respect for local customs.
  • The church is wheelchair accessible.
Mostra tutto

How to get there

St Paul's Shipwreck is in the heart of pedestrianized Valletta and is a 10-minute walk from the bus terminus. It’s easiest to reach by public transportation, though if you do have a car, you can park in a designated area outside the City Gate and then walk the rest of the way. The church entrance is through a side door, just off Triq Santa Lucia.

Mostra tutto


When to get there

Church opening times can be inconsistent, but it’s generally open in the mornings, shutting for lunch in the middle of the day, and reopening again for a bit in the afternoon. Mass takes place on Sundays and major Catholic holy days. The most festive day of the year is February 10, St Paul’s Feast Day, which features a procession and special mass.

Mostra tutto

St Paul

St Paul is one of the three patron saints of Malta and his shipwreck on the island in 60 AD is regarded as one of the nation’s most important events. He was an apostle of Jesus (but not one of the 12 apostles) and was instrumental in spreading Christianity through Asia Minor and Europe. Thirteen books of the New Testament, collectively known as the Pauline Epistles, are attributed to Paul.

Mostra tutto
Domande frequenti
Le risposte di seguito si basano su quelle fornite in precedenza ai clienti dall'operatore turistico.
D:
Quali sono le attrazioni più vicine a Chiesa del naufragio di San Paolo?