Ricerche recenti
Cancella

Attrazioni di Zagabria

Categoria

Piazza Ban Jelacic (Trg Bana Jelacica)
star-5
1181
15 tour e attività

Il cuore vivo attorno al quale batte Zagabria, piazza Ban Jelacic (Trg Bana Jelacica) fu costruita a metà del XIX secolo quando la Croazia faceva parte dell'Impero austro-ungarico e segna il confine tra Gornji Grad e Kapitol (entrambi nell'Alto Town) e Donji Grad (Città Bassa). L'enorme piazza lastricata prende il nome da un capo militare del XIX secolo, la cui statua equestre dello scultore austriaco Anton Dominick Ritter von Fernkorn fu eretta nel 1866; ha un grande valore sentimentale per il popolo croato in quanto fu rimosso dalla piazza nel 1947 dai comunisti e sostituito solo nel 1990 durante la disgregazione della Jugoslavia.

Circondata da eleganti edifici barocchi con portici - molti avvolti da cartelloni pubblicitari - la vasta piazza è attraversata da molti dei grandi viali della città, tra cui Illica e Radićeva. È fiancheggiata da bar e caffè che si muovono all'aperto in estate, quando la gente del posto e i visitatori si accalcano per lo spazio con artisti di strada, mendicanti e tram che sferragliano costantemente lungo il suo perimetro. Un mercatino di Natale si svolge durante l'Avvento e la piazza Jelacic è il luogo in cui gli abitanti di Zagabria vedono il nuovo anno con fuochi d'artificio e musica dal vivo.

Scopri di più
Mercato Dolac
star-5
948
10 tour e attività

Nell'amatissimo mercato Dolac, indoor e outdoor di Zagabria, ogni sorta di forniture commestibili e prodotti artigianali vengono trasportati dalle fertili regioni agricole della Croazia ed esposti in una miriade di bancarelle riparate da ombrelli rossi. Il mercato principale della capitale è vivace da più di 80 anni e attira una folla fedele di gente del posto che fa la spesa e visitatori affamati a caccia di un pasto economico. Oltre ad essere un ottimo posto per fare la spesa, è anche un ottimo posto per osservare la gente.

Scopri di più
Chiesa di San Marco (Crkva Svetog Marka)
star-5
419
3 tour e attività

La chiesa parrocchiale cattolica di Gornji Grad (Città Alta) di Zagabria è uno degli edifici più caratteristici della città, grazie al suo tetto di tegole dai motivi luminosi. Costruito nel XIII secolo, della costruzione originale della chiesa è ormai rimasto poco, tranne un paio di finestre e il suo portale centrale ornato, un'aggiunta gotica della fine del 1370. Le statue della Sacra Famiglia e degli Apostoli nelle nicchie appena oltre l'ingresso sono dello scultore ceco Ivan Parler e furono aggiunte contemporaneamente. A causa dei danni causati dal fuoco, molte di queste statue sono state sostituite da riproduzioni in legno.

In seguito al devastante terremoto del 1880, la Chiesa di San Marco (Crkva Svetog Marka) fu ricostruita ancora una volta e fu aggiunto il suo tetto emblematico, che è adornato con gli stemmi di Zagabria, della Croazia e delle sue varie regioni. Nonostante le sue vetrate colorate di gioielli, l'interno della chiesa non è ben illuminato, ma ha diverse opere d'arte eccezionali: i punti salienti includono la Pietà e il Crocifisso sull'altare, entrambi di Ivan Meštrović, lo scultore croato del XX secolo molto venerato ; e una serie di affreschi biblici dai colori tenui dell'artista Jozo Kljaković. San Marco si trova sulla sua piazza acciottolata nel fulcro della vita politica e religiosa di Zagabria, circondato dagli edifici del parlamento croato.

Scopri di più
Porta di pietra (Kamenita Vrata)
star-5
845
9 tour e attività

Uno dei monumenti più antichi e rinomati di Zagabria, la Porta di Pietra (Kamenita Vrata) risale al XIII secolo. Il suggestivo ingresso conduce alla medievale Città Alta e ospita un santuario della Vergine Maria. Oltre ai turisti, il punto di riferimento attira devoti religiosi, che vengono a pregare e ad accendere candele.

Scopri di più
Città Alta (Gornji Grad)
star-5
476
7 tour e attività

Con strade strette di ciottoli, tetti di tegole rosse e splendide piazze medievali, Città Alta (Gornji Grad) è il quartiere storico di Zagabria e la parte più pittoresca. Molte delle attrazioni turistiche più visitate della città si trovano qui, tra cui la Porta di Pietra, la Cattedrale di Zagabria e il Ponte Insanguinato.

Scopri di più
Parco Zrinjevac (Piazza Nikola Subic Zrinski)
star-5
710
6 tour e attività

Costellato di giardini paesaggistici, alberi secolari e deliziose fontane, il Parco Zrinjevac (noto anche come Piazza Nikola Subic Zrinski) è un popolare luogo di relax per i locali di Zagabria. Prenditi una pausa dall'esplorazione della città e passeggia lungo i sentieri alberati o semplicemente riposati su una panchina del parco, guarda le fontane e goditi l'aroma dei fiori freschi.

Scopri di più
Lago Jarun
star-5
51
1 tour e attività

Soprannominato "il mare di Zagabria" dalla gente del posto, il lago Jarun è una piacevole oasi appena fuori dal centro città. Questa famosa area ricreativa aperta tutto l'anno offre agli abitanti delle città una pausa dal vivace centro urbano con spiagge di ciottoli, piste ciclabili e una serie di attività all'aperto. Fai una gita di un giorno e rilassati sulla spiaggia, prova a fare windsurf o paddleboard, o semplicemente osserva la gente in uno dei caffè sul lungomare.

Scopri di più
Torre Lotrscak
star-5
680
9 tour e attività

La torre Lotrščak, che segna mezzogiorno con un solo colpo del famoso cannone Grič dalla fine del XIX secolo, è uno degli edifici più antichi della storica Gornji Grad (Città Alta) di Zagabria. Fu costruito nelle mura di difesa dell'insediamento originario del XIII secolo di Gradec e chiuso ogni notte al tramonto; si dice che coloro che furono lasciati fuori dalle mura durante la notte corressero un grave pericolo di essere derubati.

Con il progressivo assorbimento di Gradec nell'odierna Zagabria, l'uso della Torre Lotrščak è cambiato e nel corso dei secoli è stata una prigione, un magazzino, una stazione dei vigili del fuoco e persino un club di biliardo. La torre è stata ampliata verso l'alto a partire dal XIII secolo; oggi la torre quadrata a cinque piani ospita una galleria d'arte, ma la maggior parte delle persone la visita per salire la scala a chiocciola fino al punto di osservazione per intravedere le tegole luminose sul tetto della chiesa di San Marco e ammirare i parchi e le dimore barocche del Donji Grad di Zagabria (Città Bassa).

Scopri di più
Museo delle relazioni interrotte (Muzej Prekinutih Veza)
star-5
128
4 tour e attività

Questo eccentrico museo punta sul crepacuore e sulle relazioni fallite, sia romantiche che platoniche. Reliquie di relazioni passate, dalle fotografie a ricordi insoliti come un'ascia, vengono esposte accanto alle spiegazioni del loro significato, inviando i visitatori su un ottovolante emotivo, a volte comico e in altri momenti straziante.

Scopri di più
Teatro nazionale croato (HNK Zagabria)
star-5
333
7 tour e attività

L'imponente edificio neo-barocco giallo narciso del Teatro Nazionale Croato (HNK Zagabria) domina Trg maršala Tita, il collegamento nord-orientale della rete di parchi intorno a Donji Grad (Città Bassa) di Zagabria, che forma il distretto culturale della città. Il teatro fu progettato da architetti austriaci e inaugurato dall'imperatore austro-ungarico Francesco Giuseppe I nel 1895; è punteggiato da torri su ogni angolo e sormontato da una cupola di rame. L'interno è altrettanto sfarzoso, un tripudio di marmi, colonne dorate e soffitti affrescati - anche di artisti austriaci - intervallati da busti di compositori e cantanti d'opera

L'auditorium scarlatto e oro ha una capacità di 800 posti e il repertorio comprende un'intera stagione di balletto, orchestra e opera. Oltre ad essere la sede dell'Orchestra Sinfonica della Radio Croata, il Teatro Nazionale Croato attira grandi artisti e compagnie teatrali da tutto il mondo. Nella piazza fuori dal teatro si trova "The Well of Life", una vasta scultura in bronzo del maestro croato del XX secolo Ivan Meštrović nel 1905.

Scopri di più

Altre attività a Zagabria

Città bassa (Donji Grad)

Città bassa (Donji Grad)

star-5
209
4 tour e attività

La capitale della Croazia, Zagabria, è divisa in due parti, Città Bassa (Donji Grad) e Città Alta (Gornji Grad). Il moderno centro di Zagabria, la Città Bassa, ospita numerosi musei, giardini ed edifici storici. Tra i punti salienti c'è il ferro di cavallo di Lenuci, una serie di sette parchi interconnessi che circondano le principali attrazioni del distretto.

Scopri di più
Piazza Re Tomislav (Trg Kralja Tomislava)

Piazza Re Tomislav (Trg Kralja Tomislava)

star-5
186
3 tour e attività

Una vivace piazza nel centro della Città Bassa di Zagabria, la Piazza Re Tomislav (Trg Kralja Tomislava), solo pedonale, è un vivace punto di incontro cittadino, pieno di giardini formali e spazi pubblici per eventi. Prende il nome dal primo monarca della Croazia, fa parte dello spettacolare parco urbano della città ed è definito da giardini botanici e splendidi edifici circostanti. Il fianco meridionale della piazza è dominato dalla stazione ferroviaria centrale, un elegante edificio neoclassico del XIX secolo, che collega Zagabria a Vienna e Budapest tramite ferrovia. Il padiglione d'arte del XIX secolo, un luogo popolare per mostre di alto profilo, si trova all'estremità nord della piazza. All'interno della piazza troverai una vasta statua equestre del re Tomislav del X secolo, installata nel 1947.

Una scena energica per mercati, festival e concerti tutto l'anno, non c'è momento sbagliato per visitare la piazza. Fermati in un tour delle attrazioni della città per scattare una foto o guida fino alla parte anteriore della piazza in un tour in auto d'epoca attraverso la città. La piazza è anche una tappa per i tour di corsa attraverso la Città Alta e Bassa.

Scopri di più
Cimitero Mirogoj

Cimitero Mirogoj

star-5
85
2 tour e attività

Potrebbe sembrare sorprendente che un cimitero figuri nell'elenco delle principali attrazioni turistiche di Zagabria, ma lo squisito cimitero di Mirogoj non è un cimitero normale. Disegnato nel 1876 dall'acclamato architetto tedesco Hermann Bollé, il terreno di 7 acri è rinomato come uno dei cimiteri più belli d'Europa, fronteggiato da un grande porticato neorinascimentale lungo 500 metri e sullo sfondo drammatico del Monte Medvednica.

Passeggiando per i vialetti alberati attraverso il cimitero di Mirogoj si svela un'elaborata serie di mausolei e cappelle, giardini paesaggistici e statue monumentali, in particolare la Cappella di Cristo Re progettata da Bollé; il moderno Crematorio e Urn Grove; e sculture di Ivan Mestrovic e Mihanovic. Leggi le iscrizioni sulle lapidi decorate e riconoscerai i nomi di molti degli artisti, politici e soldati più importanti della Croazia, tra cui il drammaturgo Miroslav Krleza, il giocatore di basket americano NBA Drazen Petrovic, il poeta Petar Preradovic, il primo presidente della Croazia, Franjo Tudman e, opportunamente, lo stesso Hermann Bollé.

Scopri di più
Museo delle illusioni

Museo delle illusioni

star-5
112
1 tour e attività

Che tu stia armeggiando in un labirinto di specchi, "camminando" attraverso il soffitto o entrando in una stanza "a gravità zero", il Museo delle illusioni di Zagabria è progettato per sfidare le tue percezioni e rendere divertente la scienza. Uno dei due musei in Croazia, è pieno di mostre divertenti, rompicapi e opportunità fotografiche uniche.

Scopri di più
Giardino botanico di Zagabria

Giardino botanico di Zagabria

star-5
41
4 tour e attività

Fondato nel 1890 e che copre più di 11 acri, il giardino botanico di Zagabria ospita più di 10.000 specie di piante, comprese 1.800 piante esotiche e molte originarie della Croazia. Progettato in uno stile paesaggistico inglese, il giardino presenta giardini rocciosi, laghetti, aiuole simmetriche in stile francese e alberi e arbusti provenienti da tutto il mondo. Sebbene non siano aperte al pubblico, le serre ospitano piante tropicali e subtropicali, mentre le serre più temperate ospitano palme e piante da appartamento più fresche che sono sensibili al gelo. L'originale loggia del giardiniere in stile Liberty è ancora in piedi, così come un vecchio padiglione espositivo risalente al 1891. Alla fine del XIX secolo risalgono anche un bagno pubblico e un ripostiglio. Durante i mesi estivi, il giardino ospita concerti il giovedì alle 17:30.

Scopri di più
Monte Medvednica (Sljeme)

Monte Medvednica (Sljeme)

star-4.5
10

Raggiungendo altezze di oltre 1.000 metri e circondato da colline boscose, il Monte Medvednica ("Montagna degli Orsi"), incombe sulla città di Zagabria e rappresenta una facile fuga dalla capitale. Sljeme è il punto più alto a 1.033 metri e mentre l'escursionismo sulla strada panoramica fino alla vetta è una scelta popolare, la vetta è anche raggiungibile su strada e funivia, rendendolo il punto focale per la maggior parte degli escursionisti. I pendii boscosi intorno alla vetta costituiscono l'area protetta del Parco Naturale della Medvednica, attraversata da sentieri escursionistici e per mountain bike, oltre a ristoranti, rifugi tradizionali e un comprensorio sciistico invernale.

Un'altra attrazione chiave di Medvednica è la fortezza medievale di Medvedgrad, originariamente costruita nel 1242 e ora sede del memoriale dell'Altare della Patria, una toccante dedica ai soldati locali che combatterono e morirono nella guerra d'indipendenza croata. In alternativa, fai una visita alla Grotta Veternica, una delle più grandi in Croazia, o visita la storica area mineraria d'argento della Miniera di Zrinski.

Il monte Medvednica funge anche da sfondo per una serie di eventi annuali, tra cui rievocazioni medievali e tornei di cavalieri tenuti nel parco dello storico castello e il festival invernale della regina delle nevi, tenuto in onore della leggendaria sciatrice croata Janica Kostelic, che per prima ha imparato a sciare sulle piste.

Scopri di più
Piattaforma panoramica Zagreb 360 (Zagreb Eye)

Piattaforma panoramica Zagreb 360 (Zagreb Eye)

star-5
13
2 tour e attività

Reputata l'attrazione turistica più visitata di Zagabria, il Zagreb 360 Observation Deck o Zagreb Eye si trova al piano più alto del Zagreb Neboder (grattacielo di Zagabria), un grattacielo blando e utilitario completato nel 1959 che era tuttavia il più alto e moderno edificio nell'ex Jugoslavia per molti anni. Il ponte di osservazione e la terrazza coperta di The Eye offrono panorami spettacolari su piazza Ban Jelačić sui tetti delle città superiori e inferiori, sulla cattedrale a due guglie e sulle colline di Moslavačko.

È stato chiuso nel 1989 all'inizio delle guerre balcaniche e non è stato riaperto definitivamente fino al 2013; oggi è un luogo romantico da cui guardare il sole che tramonta sulle colline pedemontane o per scattare foto alle guglie, strade e giardini della città. Insieme a pannelli informativi che indicano i vari punti di riferimento, musica dal vivo occasionale e giochi da tavolo, cibo e bevande sono disponibili tutto il giorno nell'elegante bar e ristorante blu scuro dell'Eye, incluso caffè mattutino o cocktail incisivi per accompagnare la notte sulla città.

Scopri di più
Passeggiata Strossmayer (Strossmayerovo Setaliste)

Passeggiata Strossmayer (Strossmayerovo Setaliste)

star-5
170
1 tour e attività

Una delle passerelle più tranquille e suggestive di Zagabria, la Strossmayer Promenade (Strossmayerovo Setaliste) è sia una destinazione turistica popolare tra i turisti che un luogo di ritrovo rilassato frequentato dalla gente del posto. Il percorso ripido e tortuoso collega la città alta e bassa, offrendo alcune delle viste più panoramiche della città.

Scopri di più
Cattedrale dell'Assunzione della Beata Vergine Maria di Zagabria

Cattedrale dell'Assunzione della Beata Vergine Maria di Zagabria

star-5
42
2 tour e attività

Con le sue guglie imponenti e il magnifico design neogotico, la Cattedrale dell'Assunzione della Vergine Maria (o semplicemente la Cattedrale di Zagabria) è una delle attrazioni imperdibili della capitale croata. Le imponenti guglie gemelle sono alte 354 piedi (108 metri), rendendo la cattedrale l'edificio più alto della Croazia.

Scopri di più
Castello di Medvedgrad

Castello di Medvedgrad

star-5
11

Situato sui fianchi meridionali del monte Medvednica e affacciato sulla periferia di Zagabria, il castello di Medvedgrad è una delle fortezze medievali più importanti della Croazia. Fu costruito a metà del XIII secolo per proteggere la città in crescita dall'invasione dei Tartari, tribù bellicose sotto il dominio della Mongolia in Estremo Oriente. Il castello passò di mano molte volte nel corso dei secoli e verso la metà del XV secolo era nelle mani dei Conti di Celje, che terrorizzavano la zona, saccheggiando villaggi e città vicine. Dopo la loro caduta e un disastroso terremoto nel 1590, il castello fu abbandonato e cadde in rovina prima di essere riscoperto nel 1979 e lentamente riportato in vita. Oggi le mura di difesa si ergono ancora una volta, circondando la cappella in pietra accuratamente restaurata di San Filippo e San Giacomo, il Grande Palazzo, le torri fortificate e il monumento commemorativo dell'Oltar Domovine (Altare della Patria) a tutti i caduti della Croazia, fatto di pietra dalle regioni di tutto il paese e porta una fiamma eterna. Ci sono concerti estivi magici al castello a luglio e l'ultimo fine settimana di settembre vede una rievocazione medievale annuale; è in progetto un nuovo centro visitatori.

Scopri di più
Padiglione d'arte

Padiglione d'arte

star-5
131

Un edificio sgargiante in stile Art Nouveau originariamente costruito per le offerte d'arte della Croazia durante la Millennial Exhibition di Budapest nel 1896, l'Art Pavilion ('Umjetnicki Paviljon' in croato) fu smontato pezzo per pezzo e trasportato in Croazia. Lì è stato ricostruito sul verdeggiante "Ferro di cavallo verde" progettato da Milan Lenuci alla fine del XIX secolo e comprende una serie di parchi, piazze ed edifici monumentali nella Città Bassa di Zagabria. Affacciato sui curati giardini formali e le fontane di Piazza Re Tomislav (Trg kralja Tomislava), il Padiglione dell'Arte imita lo stile del vicino Teatro Nazionale Croato e la sua cupola in vetro è ora un simbolo della cultura croata e uno dei monumenti più amati della città.

Dipinto in un luminoso giallo narciso e adornato con stucchi e busti di artisti croati e antichi maestri del Rinascimento, il padiglione ha un interno maestoso che è stato rinnovato nel 2010 con dorature ornate, pareti e pavimenti in marmo e vetri colorati, con la luce che entra dal cupola centrale in vetro. Oggi ospita un programma regolare di mostre d'arte temporanee, che possono coprire qualsiasi mezzo, dalle installazioni video croate fino alle mostre internazionali su larga scala come le opere di Andy Warhol o le sculture e le litografie di Alberto Giacometti.

Scopri di più
Museo Mimara (Muzej Mimara)

Museo Mimara (Muzej Mimara)

star-5
17
1 tour e attività

Sede di oltre 3.750 manufatti e opere d'arte che abbracciano tre millenni di storia, il Museo Mimara, ospitato in un grandioso palazzo neo-rinascimentale nella Città Bassa, è una delle istituzioni più importanti di Zagabria. Inaugurata nel 1987, la collezione spazia dalle ceramiche antiche e dalle tele degli antichi maestri agli oggetti d'arte della dinastia Qing.

Scopri di più
Bundek City Park (Gradski Park Bundek)

Bundek City Park (Gradski Park Bundek)

star-5
72

Situato appena a sud del centro di Zagabria, il Bundek City Park (Gradski Park Bundek) è il rifugio ideale per gli abitanti delle città in un assolato pomeriggio estivo, un'oasi tranquilla di giardini lussureggianti attorno al bellissimo lago Bundek. Il parco di 35 ettari è il luogo perfetto per un picnic in famiglia o un barbecue, mentre escursionisti e ciclisti troveranno una rete di sentieri panoramici da esplorare.

Durante i mesi estivi, sul lago sono possibili anche il nuoto, la pesca e le gite in barca, e il parco ospita numerosi concerti di musica dal vivo e altri eventi. Il Bundek Park sembra che subirà un restyling anche nel prossimo futuro: il sindaco di Zagabria ha recentemente annunciato piani per costruire uno skate park e un parco acquatico sul sito. Guarda questo spazio!

Scopri di più
Museo d'arte contemporanea di Zagabria (Muzej Suvremene Umjetnosti)

Museo d'arte contemporanea di Zagabria (Muzej Suvremene Umjetnosti)

star-5
72

Inaugurato nel 1954 e originariamente situato in un grande palazzo nella Città Alta barocca di Zagabria, il Museo di Arte Contemporanea della città (Muzej Suvrememe Umjetnosti o MSU in croato) si è trasferito nella sua bianca scintillante casa appositamente costruita nel 2010. La galleria è stata progettata dall'architetto Igor Franić e si trova a Novi Zagreb, a sud del fiume Sava e leggermente fuori dal centro della città. Le sue collezioni sono su tre piani e presentano capolavori dell'arte moderna croata, di cui circa 600 esemplari sono in mostra da un deposito di 12.000 opere risalenti al 1950 in poi. Gli spazi espositivi eleganti, bianchi e ariosi mettono in risalto le opere dei movimenti artistici croati che possono essere poco conosciute ma che meritano comunque una visita per la loro innovazione e stile. Dipinti magistrali di Josip Vaništa e Marino Tartaglia e disegni di Milan Steiner si mescolano a installazioni stravaganti, sculture, video e fotografie, nonché arte generata al computer da New Tendencies, un movimento artistico internazionale che ha avuto le sue fondamenta in Croazia.

Varie visite guidate ai tesori del museo sono disponibili tutti i giorni, e c'è una spolverata di opere d'arte interattive che piaceranno ai bambini così come scivoli a spirale futuristici su cui sfrecciare verso il basso tra i piani, appositamente progettati per il museo dall'artista belga Carsten Höller . Le terrazze intorno al museo contengono anche diverse installazioni su misura e l'intero edificio sembra spettacolare se illuminato di notte.

Scopri di più

icon_solid_phone
Prenota online o chiama
+39 22 331 2036
+39 22 331 2036